Studio di Psicologia e Psicoterapia
per l’età evolutiva, la famiglia e la scuola

Disturbi dell’attenzione

Il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) è caratterizzato dai seguenti sintomi primari: difficoltà di attenzione, iperattività ed impulsività. I bambini con ADHD faticano nel mantenere lo sforzo attentivo, si distraggono con facilità, passano frequentemente da un’attività all’altra. Possono inoltre presentare un eccessivo livello di attivazione motoria e verbale, appaiono precipitosi e mostrano una scarsa capacità nell’organizzazione e nella pianificazione dei compiti.

La difficoltà principale viene riscontrata nell’autoregolazione del comportamento e per questo motivo hanno bisogno di essere costantemente supervisionati dagli adulti di riferimento.

Ai sintomi primari si associano caratteristiche secondarie, quali: difficoltà comportamentali, scarso rendimento scolastico, problematiche interpersonali sofferenze emotive.

La valutazione permette di confermare la presenza di un disturbo primario o di ricondurre le difficoltà segnalate ad altre problematiche: disturbi di apprendimento, difficoltà emotivo-relazionali o di adattamento.

Il trattamento di tipo multimodale prevede la combinazione di interventi psicoeducativi e comportamentali che coinvolgono il bambino, la famiglia ed i docenti.